Bologna

Via Laura Bassi Veratti, 34

Descrizione

Ristrutturazione di un fabbricato terra-cielo e parziale cambio di destinazione d’uso, frazionamento e vendita delle nuove unità residenziali realizzate con certificazione di classe energetica A.

La palazzina, interamente ristrutturata, su quattro livelli fuori terra, si trova nella prima periferia in direzione est rispetto al centro cittadino, in una zona che è caratterizzata da un'impronta prettamente residenziale, con viali alberati ed in prossimità della zona collinare.
L’edificio si sviluppa su quattro piani fuori terra, di cui uno mansardato e un piano seminterrato (taverna), per una consistenza complessiva pari a circa 650 mq commerciali (escluso il piano primo nella sua interezza, che è di proprietà terza), oltre a varie pertinenze, tra cui l’ampio giardino di proprietà esclusiva ed altre superfici accessorie.

Intervento di nuova costruzione e ristrutturazione

La ristrutturazione ha comportato innanzi tutto un'attività di legittimazione del fabbricato, per allineare lo stato dei luoghi allo stato precedente legittimo.
Il rifacimento edile è proseguito con la profonda riqualificazione del fabbricato che, in via riepilogativa, ha previsto:

  • intervento di miglioramento sismico al piano interrato ed al piano terra, con realizzazione di contro pareti in betoncino armato, come previsto dalle vigenti norme in materia sismica e strutturale;
  • totale rifacimento dell’impianto fognario, ormai vetusto ed in pessime condizioni conservative e manutentive;
  • completo rifacimento dei solai tra piano interrato e piano terra e tra piano secondo e piano terzo mansardato;
  • demolizioni e ricostruzioni, propedeutiche alla realizzazione dei nuovi appartamenti;
  • realizzazione di nuovi impianti, sia condominiali, che privati, utilizzando le migliori tecnologie, orientate al risparmio energetico; il fabbricato e, di conseguenza, tutti gli alloggi, sono infatti certificati in CLASSE ENERGETICA A e dotati della seguente impiantistica:
    • IMPIANTO DI RISCALDAMENTO: realizzazione di un circuito a pannelli radianti a pavimento, alimentato da pompa di calore a condensazione a gas metano ed energia elettrica, utilizzando solo materiale di prima qualità, fornito dalla Ditta RDZ (100% italiana).
      La temperatura di ogni alloggio è regolabile per singolo ambiente; tutti i consumi connessi al riscaldamento sono verificati da moduli di contabilizzazione esclusivi (contacalorie ad ultrasuoni e contatore volumetrico per acqua calda e fredda). L'impianto è dotato di accumulatore d'acqua della capacità pari a litri 500. Ogni bagno è riscaldato da termoarredo a doppia alimentazione (tradizionale ed elettrica).
    • IMPIANTO GAS: è stato installato un contatore di gas metano, condominiale, a servizio della sola pompa di calore ad assorbimento a condensazione. Sono state soppresse le singole utenze private, infatti, tutte le cucine degli appartamenti sono servite da allacciamento elettrico per piani cottura ad induzione.
    • IMPIANTO IDRICO SANITARIO: la contabilizzazione dell'acqua calda e fredda è affidata ai contatori volumetrici presenti all'interno dei moduli autonomi di utenza. E' stata realizzata anche una rete di ricircolo acqua calda sanitaria, che permette di avere immediatamente a disposizione l'acqua calda all'ingresso di ogni contatore.
    • IMPIANTO SOLARE TERMICO: tale impianto è costituito da pannelli solari all'avanguardia per qualità e resa, realizzati con l'utilizzo di materiali a basso impatto ambientale, situati sulla copertura dell'edificio, orientati verso sud-sudovest. Tale impianto è composto da tre collettori solari del tipo piano, per una superficie utile captante installata pari a circa 6 mq.
    • IMPIANTO ELETTRICO: nuova e completa dotazione di impianto di categoria B, con ampia possibilità di personalizzazione (impianto antifurto ed antintrusione e per varie categorie di domotica).
    • IMPIANTO VIDEOCITOFONICO: messa in opera di un sistema composto da due posti di chiamata esterni videocitofonici installati in prossimità della porta d'accesso alle scale e del cancello pedonale esterno, dotato di organi di chiamata a pulsante, uno per ogni alloggio.
    • IMPIANTO RICEZIONE PROGRAMMI TV TERRESTRI E SATELLITARI: l'impianto ha origine da un'antenna posta sulla copertura dell'edificio e dal centralino di amplificazione di tipo a banda larga.
    • IMPIANTO TELEFONICO.
    • IMPIANTO DI VENTILAZIONE CONTINUA.
    • IMPIANTO DI RAFFRESCAMENTO/CONDIZIONAMENTO.
    • ISOLAMENTO TERMICO: sono stati compiuti vari interventi tra i quali la realizzazione di nuovo cappotto impermeabilizzante con pannelli di poliuretano/polistirene ancorati alle facciate esistenti, rivestiti con intonaco armato e malta rasante, per uno spessore complessivo pari a cm 12, a protezione di tutte le facciate dell’edificio.
  • complessivo rifacimento delle parti comuni del fabbricato: vano scale, zona interrata adibita a cantine, aree esterne;
  • installazione di nuovo ascensore;
  • valorizzazione dell’intera area esterna e frazionamento della stessa, che in parte è annessa agli appartamenti del piano terra ed in parte è dedicata ad elevare il pregio del contesto condominiale;
  • rifacimento di tutti i pavimenti ed i rivestimenti, condominiali e privati, interni ed esterni;
  • nuova installazione di serramenti in legno con doppio vetro ed elevate prestazioni termiche;
  • sostituzione e realizzazione di nuove canne fumarie a servizio dell’intero fabbricato.
Presentazione delle nuove unita' immobiliari

Gli appartamenti realizzati come sopra descritto sono cinque e sono stati progettati per rispondere alle necessità abitative proprie dell’attuale momento di mercato.
Le linee guida che hanno ispirato la Committenza e che hanno trovato applicazione nella progettazione architettonica delle unità residenziali sono state le seguenti:

  • sfruttamento organico degli spazi per creare unità residenziali di taglio medio, e medio/piccolo, capaci di soddisfare esigenze abitative di interi nuclei familiari;
  • ottenimento di elevate performance energetiche, atte ad abbattere sensibilmente i consumi;
  • efficace sfruttamento della luce naturale, dedicando ai locali principali i migliori affacci al fine di incrementare la luminosità degli ambienti;
  • accrescimento del pregio dell’intero stabile, riqualificando le parti comuni dello stesso;
  • recupero, ottimizzazione e civilizzazione delle superfici accessorie per servire gli alloggi del maggior numero possibile di pertinenze.
Società committente: Sogima Investimenti Srl

Tielle ha svolto per conto della Committente l'attività di analisi e studio di fattibilità preliminare ed attualmente svolge attività di sviluppo, come general & EPC contractor, oltre che di amministrazione e promozione commerciale.

Scarica il capitolato descrittivo

Leggi Tutto
Appartamento 1

AFFITTATO

Appartamento 2

AFFITTATO

Appartamento 4

VENDUTO

Appartamento 5

VENDUTO

Appartamento 6

VENDUTO